Andrea Riccardi

Biografia

Ha insegnato, come professore ordinario, Storia Contemporanea all'Università di Bari, alla Sapienza e alla Terza Università degli Studi di Roma.

Numerose Università lo hanno insignito con la laurea honoris causa: l'Università Cattolica di Lovanio (Belgio), l'Università Card. Herrera – CEU di Valencia (Spagna), la Georgetown University di Washington (USA), l'Università di Augsburg (Germania), l'Università Jean Moulin Lyon 3 (Francia) (« en raison de services éminents à la paix et à l'Université »).

Riccardi è noto anche per essere stato il Fondatore, nel 1968, della Comunità di Sant'Egidio. Sant'Egidio oltre che per l'impegno sociale e i numerosi progetti di sviluppo nel Sud del mondo, è conosciuta per il suo lavoro a favore della pace e del dialogo. In particolare, Riccardi ha avuto un ruolo di mediazione in diversi conflitti e ha contribuito al raggiungimento della pace in alcuni Paesi, tra cui il Mozambico, il Guatemala, la Costa d'Avorio, la Guinea. La rivista “Time” nel 2003 lo ha inserito nell'elenco dei trentasei “eroi moderni” d'Europa, che si sono distinti per il proprio coraggio professionale e impegno umanitario.

Esperto del pensiero umanistico contemporaneo, è voce autorevole del panorama internazionale. Collabora con numerosi periodici e quotidiani fra cui il Corriere della Sera. Studioso della Chiesa in età moderna e contemporanea ma anche del fenomeno religioso nel suo complesso. Tra le sue pubblicazioni Il secolo del martirio. I cristiani nel Novecento...

[leggi tutto]