Libri

La forza disarmata della pace. Movimento, pensiero, cultura Andrea Riccardi (2017)

Dov’è finito il movimento per la pace dopo il 2003? Una cultura di pace deve riprendere forza e, con essa, un movimento che sperimenti percorsi nuovi per una partecipazione più attiva ai grandi temi internazionali. Il mondo globale, con le sue smisurate dimensioni e le sue radicate connessioni, ha bisogno di donne e uomini dalla […]

Periferie. Crisi e novità per la Chiesa Andrea Riccardi (2016)

Fin dall’inizio del suo pontificato papa Francesco ha proposto all’attenzione di tutti il tema delle periferie. Nel cristianesimo, le periferie hanno una storia lunga e complessa, anzi sono un crocevia di storie e di esperienze differenti. Di fatto, però, il Pontefice ha rinnovato l’interesse della Chiesa attorno a questa tematica.

Manifesto al mondo. Paolo VI all’ONU Andrea Riccardi (2015)

Alla vigilia della visita di papa Francesco alle Nazioni Unite, vede la luce un volume di Andrea Riccardi che ci aiuta, ancora una volta, a ripercorrere la storia di un evento il cui valore va ben oltre la cronaca.

Vita consacrata. Una lunga storia. Ha ancora futuro? Andrea Riccardi (2015)

Andrea Riccardi firma un agile volumetto che ripercorre la storia, la situazione attuale e le prospettive future della vita consacrata.

La strage dei cristiani. Mardin, gli armeni e la fine di un mondo Andrea Riccardi (2015)

«Alla fine del mese di ottobre 1915, lo sterminio dei cristiani di Mardin sembrava essere concluso. Tuttavia un centinaio di persone vivevano ancora: erano vecchi, donne anziane, infermi. Il turco Bedreddin fu preso da zelo: “Spazzateli via, e che non ne rimanga nemmeno uno”. Con questi cento sopravvissuti fece un convoglio che, deportato nel deserto, sparì per sempre».

Il libro nero della condizione dei cristiani nel mondo J.M. di Falco, T. Radcliff, A. Riccardi (2014)

La religione cristiana è oggi in assoluto la più minacciata. Da 150 a 200 milioni di cristiani (cattolici, protestanti, ortodossi) vengono discriminati o perseguitati sull’intero pianeta. In Medio Oriente, nell’Africa subsahariana e in Asia sono entrati nel mirino di gruppi armati e organizzazioni terroristiche.

La santità di Papa Wojtyla Andrea Riccardi (2014)

Giovanni Paolo II è divenuto prima beato e poi santo in tempi davvero rapidi. Pochi mesi dopo la morte si è aperta la sua causa di beatificazione, grazie a una dispensa di Benedetto XVI. Alla fine, nel 2011, sei anni dopo la morte, il papa lo ha proclamato beato. Da parte sua Francesco ha deciso la canonizzazione di Giovanni Paolo II. Ha voluto che la cerimonia fosse celebrata nel 2014, contemporaneamente a quella di Giovanni XXIII. A meno di dieci anni dalla morte, Karol Wojtyla, il papa Giovanni Paolo II è già santo per la Chiesa cattolica.

L’uomo dell’incontro. Angelo Roncalli e la politica internazionale Andrea Riccardi (2014)

Giovanni XXIII è stato papa per meno di cinque anni. Questo pontificato breve e di transizione (come l’avevano pensato i cardinali nel conclave del 1958) rappresenta però uno spartiacque nella storia della Chiesa. Papa Giovanni ha colpito i contemporanei per la profondità della sua fede e la qualità della sua umanità, oltre che per l’incisività della sua azione. Hannah Arendt, nel 1965, poco dopo la morte del papa, osserva come Roncalli sia stato soprattutto «un cristiano sul trono di Pietro»: «Nel bel mezzo del nostro secolo questo uomo – scrive – ha deciso di prendere alla lettera, e non simbolicamente, ogni articolo di fede che gli era stato insegnato».

La sorpresa di Papa Francesco. Crisi e futuro della Chiesa Andrea Riccardi (2013)

La sera del 13 marzo 2013 su una Chiesa in grave crisi, su un mondo cattolico ancora scosso dalle dimissioni di Benedetto XVI, si leva improvvisa “una ventata di freschezza umana ed evangelica”. Dalla loggia centrale di San Pietro si affaccia un papa inatteso: il cardinale Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires.

Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio Andrea Riccardi, Franco Cassano (2013)

Il mondo non è ancora in pace. Guerre, terrorismo, violenza diffusa compongono un inquietante scenario. Come i discepoli sulla barca travolta dalla tempesta dell’episodio evangelico (Mc 4,38), l’umanità è spaventata, smarrita: che cosa può fare per non cedere alla paura e alla rassegnazione, per riprendere con fiducia il cammino verso un mondo finalmente pacificato?
Alcune risposte a questa drammatica domanda si trovano nei due saggi di questo volume dedicato alla settima Beatitudine: «Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio».

Umanesimo Spirituale – Dialoghi tra Oriente e Occidente Olivier Clément (A cura di Andrea Riccardi) (2013)

E’ uscito da pochi giorni in Italia, per le edizioni San Paolo,Umanesimo Spirituale. Dialoghi tra Oriente e Occidentea cura di Andrea Riccardi, l’edizione integrale dei Dialoghi tra il teologo ortodosso Olivier Clément e il patriarca ecumenico di Costantinopoli Atenagora.